Meta tags Generator

Crea le meta tags per il documento web

Prima di generare le Meta Tags, assicurati con un click di aver cancellato le informazioni
delle meta non utilizzate!

Titolo: ***
Descrizione:***
Keywords: **
Autore: *
E-mail:  *
Scadenza: *
Estratto: *
Copyright: *
Webmaster: *
Editore:  *
Rivisita dopo:  *
 giorni


Lingua: ***
Charset: ***
Robots: ***
Distribuzione:  *

 





Copia i Meta Tags generati e inseriscili tra "<head>" e "</head>"del documento Html.



Per selezionare manualmente il testo: clicca nella Textarea, poi digita Ctrl + a

Per copiare: Ctrl + c   e    per incollare: Ctrl + v

* Le Meta Tags anche se correttamente inserite non sono da sole rilevanti per la valutazione del sito; per il cosiddetto PAGERANK. Ci sono altri motivi per una piu' o meno alta valutazione.

*** I due termini, Meta e Tag, (meta= informazione * tag= modifica) sono gli elementi volti a fornire informazioni aggiuntive in un documento ipertestuale; il documento HTML.(HTML= HyperText Markup Language) Oggettivamente visti sono solo quattro i Meta Tags importanti nel documento Html, vediamoli: Titolo, Descrizione, Keywords e Robots, nella sequenza descritta.

Riteniamo doveroso dire, che la sequenza dei Meta Tags e' puramente soggettiva, e che ci sono molte teorie in proposito. Noi consigliamo in ogni caso la sequenza precedentemente suggerita.

Il gruppo Meta Tags visto nel documento Html

Un esempio pratico su come viene vista la sezione Header della pagina dai Crawler ci da un'idea del lavoro di classificazione che fará lo Spider nell'incontrare le seguenti informazioni.






*Le informazioni con alcuni esempi sul robots.txt puoi leggerle su: robots.txt

* Inserendo il valore 0 si indica al Browser di caricare sempre la versione aggiornata del sito, dal server. Questa informazione é utile per i siti trattanti commercio al minuto con offerte speciali (tipo last minute) che hanno scadenze a breve termine. Si evita cosi' che il Browser carichi un' eventuale copia "Cache" del sito gia' indicizzata precedentemente, ma non piu' attuale. Attenzione: La meta expires 0 equivale all'indicazione "no cache"!


Esempi della Meta Tag Expires:

<Μeta http-equiv="expires" content="1209600">

<Μeta http-equiv="expires" content="0">

<Μeta http-equiv="expires" content=" Mon, 1 Jul 2012 00:00:00 GMT">

Nel primo esempio dopo content c'é un numero (1209600= Secondi). Allo scadere dei secondi il documento non verra' piu' richiamato da una possibile Cache, ma dall'indirizzo URI originale (sul server). Nel esempio il documento é valido due settimane. Dopo tale periodo di tempo, dovra' essere richiamato dal server (indirizzo URL originale).

Nel esempio dietro content vediamo uno zero 0. In questo modo otteniamo che il documento non venga mai registrato in una Cache, richiamandolo sempre dal suo indirizzo Url originale sul server.

Nel esempio dietro content é stata inserita una data. Trascorsa la quale il documento non dovra' piu' essere ripreso da una eventuale copia nella Cache, ma dovra' essere richiamato dall'indirizzo Url originale sul server. La data e l'orario sono in formato GMT.

Da molto tempo il formato GMT é stato superato dal formato UTC. L'acronimo sta per Coordinated Universal Time in italiano: tempo coordinato universale. In verita' pero' sembra che nel Meta Tag expires, sia rimasta questa la regola, e per questo l'esempio mostra questo formato. In caso di bisogno si usi comunque il formato UTC.

GMT sta per Greenwich Mean Time. Greenwich é un sobborgo di Londra dove nell'800 fu convenuto di far passare il meridiano avente longitudine .

 

Richiedi una consulenza generale sulla situazione del tuo dominio. Le informazioni che otterrai saranno senz'altro utili a correggere eventuali errori e a migliorare il posizionamento delle pagine! Contattaci adesso!